Almost Human

L'avanzata del free software "Non rinunciate al controllo"

QUANDO ha iniziato a “smanettare” con l’open source, Stefano Zacchiroli era poco più di un ragazzino. A quei tempi, studente di Informatica all’Università di Bologna, non avrebbe mai immaginato che nell’arco di una decina d’anni sarebbe diventato il leader di Debian, uno dei più importanti progetti per la distribuzione del software libero. Un’istituzione, per chi conosce almeno i fondamentali dell’universo open source. Oggi Zacchiroli vive a Parigi, dove oltre a dirigere la vivacissima comunità di programmatori insegna Informatica all’Università Paris Diderot. Repubblica.it lo ha raggiunto per farsi raccontare il presente del software libero e provare a immaginarne il futuro. Un futuro in cui  -  avverte Zacchiroli  -  gli utenti dovranno sviluppare un maggiore senso critico, se non vogliono correre il rischio di rinunciare ogni giorno a un po’ della loro libertà.

[…]



  1. postato da quasiumano